venerdì 31 gennaio 2014

Non è un altro inutile blog. Credici.

Ciao. Sono Claudia, venticinque anni e un quarto, e ho aperto un altro inutile blog.
Perché, dico io... Perché sto di nuovo creando un blog? Ne ho avuto uno a quindici anni, su msn, poi ancora diversi: niente, non c'è stato verso, tutti abbandonati.
Ogni tanto, però, arriva quella folgorazione e ti dici che magari, se avessi un blog, potresti creare un post e condividere le tue sensazioni con il mondo intero (che tradotto in italiano, vuol dire "con quel poveraccio che non ha niente di meglio da fare che leggere il tuo blog. E quel poveraccio forse neanche esiste").
Potresti poi parlare non solo di te e dei tuoi pensieri (di cui, tra l'altro, a nessuno frega), ma anche di cucina (da quando so cucinare? Ma va'!!!), di quel libro che ti ha fatto fare le cinque del mattino a leggere quando l'indomani avevi l'alzataccia, delle nail art che cerchi di fare (e che, puntualmente, chiami pasticci: alla nail art neanche si avvicinano) eccetera eccetera.
Ti rendi conto che hai così tanta scelta e così tante parole, poi pensi che tanto abbandonerai tutto in tempo un mese (a voler essere generosi) e ti trattieni.
Alla fine, di punto in bianco, decidi che non resisti più, che un giorno potresti avere un aneddoto così fico che sarebbe quasi un peccato non avere un blog su cui scriverlo anche se nessuno dovesse leggerlo, e ti fai fregare un'altra volta.
Ecco come ha in inizio il mio blog, che proverà a non essere un altro inutile blog ma che, alla fine, lo sarà eccome.
Mettiamola così: sarà bello finché durerà.
O forse sarà brutto, quindi forse dovrei dire che sarà finché durerà... Ma se vado avanti così finisco per incartarmi che neanche quando gioco a scala40.
A quel punto, quando finalmente decidi di cedere alla tentazione e scegli la piattaforma... Ovviamente la scelta del nome ti blocca.
Resti un tot di tempo lì, davanti alla pagina di blogspot, e scarti un nome dietro l'altro.
L'idea che un momento ti sembrava fichissima due nanosecondi dopo è assolutamente banale, e continui a cercare un nome per il tuo dannatissimo blog.
Mi hanno suggerito "Vita di Ci", "storpiando" il nome del celebre libro "Vita di Pi" e omonimo film, ma lì per lì l'ho scartato.
E si torna a riflettere, col criceto che si inceppa ogni tre per due.
La mia vita tuttigusti +1. Questo era il nome più geniale che sono riuscita a pensare, faceva al caso mio perché, per l'appunto, sarà un blog generico... ma poi, non so neanche perché, mi sono trovata a scartarlo.
Punto e a capo.
Nella mia mente sono volati tanti nomi banali da morire che non sto neanche ad elencare perché, si sa mai, magari qualcuno decide che è abbastanza annoiato per mettersi a leggere, e guarda un po' che coincidenza? Trova il nome del suo blog, e lo trova pure bollato come BANALE.
Sarà mica il caso di farsi dei nemici così, subito appena iniziato???
Mal che vada, mi farò strada una ca**ata dietro l'altra!
Mi chiedo già di che cosa potrei parlare al prossimo post... di quanto io odi questa nuova tastiera che il mio compagno ha comprato perché i buchi tra i tasti mi stanno sulle palle, magari. Just sayin'.
Ci rivediamo al prossimo episodio che, non temete (o forse è meglio che temiate, giusto per sicurezza), arriverà prestissimo: prima di stufarmi e mollare tutto, c'è l'entusiasmo di avere un nuovo blog, sfornerò post così velocemente che neanche il Boss delle Torte con i suoi cupcake!

14 commenti:

  1. e vaiiiiiii , son felice di sentirti (leggerti) Ci.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nuooooo!! Ho addirittura il mio primo commento!!! :D
      In tempo record, tra l'altro!
      Grazie!!!

      Elimina
  2. Sai come si dice... chi ben comincia è a metà dell'opera, poi il problema è quando ci arrivi alla metà... :D

    Buone bloggate, cara!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!! Soprattutto però grazie per aver fornito il nome al blog!!!

      Elimina
  3. Mi piace sta cosa del blog :D. Sei come me xD tanto entusiasmo quando si deve cominciare una cosa, ma sai già che in tempo nullo già ti stuferà :P. Questa sarà la volta buona, vai u.u

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahaha speriamo!! Non posso aprire un nuovo blog ogni volta che mi viene lo sbattimento di scrivere qualcosa!! XD
      Forse semplicemente dovrei tenere buono questo blog anche se smettessi di aggiornarlo, così la prima volta che mi viene voglia di scrivere qualcosa è già pronto :D

      Elimina
  4. Ciao, brava, bella l'idea del blog.
    Anche io ho il tuo stesso problema: lo inizio e poi non lo aggiorno più e lo lascio morire.
    In bocca al lupo, stavolta è la volta buona, vai!
    Ciao ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero possa essere la volta buona anche per te, se ne hai uno all'attivo!

      Elimina
  5. Benvenuta, o meglio, bentornata nel mondo dei blog allora :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, speriamo sia la volta buona :D

      Elimina
  6. ti seguo volentieri tata :)
    un bacio
    Anna Lisa

    RispondiElimina

Un commentino è sempre gradito, se lascerete traccia del vostro passaggio ne sarò davvero molto felice!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...